Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Marco Giampaolo è sempre uno dei primi nomi della lista di Adriano Galliani in vista della prossima stagione. C’è da premettere che, prima di qualsiasi decisione, bisognerà attendere gli sviluppi della trattativa fra Fininvest e il consorzio cinese, che dovrebbe durare più o meno ancora un mese.

Il tecnico ha da tempo annunciato il suo addio all’Empoli: ieri ha guidato la squadra per l’ultima volta nella match contro il Torino vinto 2-1. In più occasioni ha parlato della possibilità di andare al Milan come un vero e proprio sogno. Lo ha fatto ancora, nel post-gara contro i granata, ai microfoni di Sky Sport: “Sono passati tanti treni, se sei un attimo in ritardo rischi di non pigliarlo. Qualcuno ne ha parlato, ma io sono all’oscuro. Essere accostati a quella panchina è un onore, ma finisce lì“.

Sponsorizzato fortemente da Arrigo Sacchi, Giampaolo è reduce da un’annata davvero ottima. L’Empoli, per buona parte del campionato, ha messo in mostra un calcio bellissimo e di grande qualità. L’allenatore è stato bravo a sfruttare al meglio il lavoro del suo precedessore, Maurizio Sarri, e a introdurre gradualmente il suo credo calcistico. Adriano Galliani lo ha pubblicamente elogiato in diretta TV e ci sta seriamente pensando.

Come scritto dall’edizione odierna del Corriere della Sera, l’ad rossonero ha contattato Giampaolo in caso in cui Cristian Brocchi dovesse perdere la finale di Coppa Italia, anche se le indiscrezioni di stamattina danno per spacciato l’attuale tecnico rossonero in ogni caso. La decisione finale spetterà a Silvio Berlusconi, se dovesse rimanere alla guida del Milan.

 

Redazione MilanLive.it