Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

Marco Giampaolo in questi giorni è indicato come l’allenatore in pole position per subentrare a Cristian Brocchi sulla panchina del Milan. Ha ufficializzato già il suo addio all’Empoli e la sua candidatura sembra essere fortemente sostenuta da Arrigo Sacchi, che vede il lui il profilo ideale per ridare un gioco alla squadra rossonera.

Interpellato dai microfoni di Telelombardia, però, Giampaolo stesso ha negato di essere stato contattato dal club di via Aldo Rossi: “Non ho avuto contatti col Milan, in questo momento non ne voglio parlare. Ho lasciato l’Empoli senza possedere già accordi con altre società. Sacchi mi stima? Lui è stato rivoluzionario, io sono cresciuto a pane e Sacchi”.

Il diretto interessato smentisce le molte indiscrezioni circolate, ma potrebbe anche trattarsi di dichiarazioni di facciata. Il Milan deve ancora chiudere la propria stagione e ogni eventuale annuncio sul prossimo allenatore verrà dato dopo il 21 maggio, giorno della finale di Coppa Italia contro la Juventus. Brocchi spera che, vincendo, si potrà guadagnare la conferma.

 

Redazione MilanLive.it