Cristian Brocchi Alessandro Lazzarini
Cristian Brocchi e Alessandro Lazzarini (©Getty Images)

Domani c’è la finale di Coppa Italia tanto attesa tra Milan e Juventus allo stadio Olimpico di Roma. I rossoneri si giocano l’ultima possibilità per accedere all’Europa League e di salvare una stagione altrimenti fallimentare al 100%. Per i campioni d’Italia il trofeo significherebbe ribadire ancora una volta la loro supremazia nei confini nazionali e arricchire un palmares che negli ultimi cinque anni è cresciuto parecchio a livello nazionale.

Per quanto concerne le probabili formazioni, La Gazzetta dello Sport conferma che Cristian Brocchi ha deciso di abbandonare il modulo 4-3-1-2 per passare al 4-3-3. In difesa nel Milan non ci sono dubbi. Gianluigi Donnarumma sarà titolare tra i pali, sulle corsie laterali agiranno Davide Calabria a destra e Mattia De Sciglio a sinistra, la coppia centrale sarà composta da Cristian Zapata e Alessio Romagnoli.

A centrocampo sono sicuri di un posto Riccardo Montolivo e Juraj Kucka, mentre per l’altro a disposizione Andrea Poli sembra aver sbaragliato la concorrenza di José Mauri, Andrea Bertolacci e Manuel Locatelli. In attacco il tridente con Keisuke Honda, Carlos Bacca e Giacomo Bonaventura.

Nella Juventus di Massimiliano Allegri confermato il modulo 3-5-2. In porta non ci sarà Gianluigi Buffon, ma Norberto Neto. In difesa mancherà Leonardo Bonucci squalificato, quindi spazio a Daniele Rugani al fianco di Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini. Gli esterni di centrocampo saranno Stephan Lichtsteiner a destra e Patrice Evra a sinistra. Il regista sarà Hernanes con Paul Pogba e Kwadwo Asamoah interni. In avanti tandem composto da Paulo Dybala e Mario Mandzukic.

Queste dunque le probabili formazioni di Milan-Juventus.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Poli; Honda, Bacca, Bonaventura.

JUVENTUS (3-5-2-): Neto; Rugani, Barzagli, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Hernanes, Asamoah, Evra; Dybala, Mandzukic.

 

Redazione MilanLive.it