Milan, Brocchi e la finale di Manchester: “Che ricordi!”

Cristian Brocchi
Cristian Brocchi (foto acmilan.com)

Sono passati ben tredici anni, ma il ricordo della notte magica di Manchester non può passare in sordina. Oggi 28 maggio si festeggia in casa Milan l’anniversario di uno dei trionfi più belli e significativi dell’intera storia rossonera, visto che nel 2003 la squadra allora guidata da Carlo Ancelotti vinse ai rigori una storica finale di Champions League contro i rivali della Juventus.

Uno dei primi ricordi di quella giornata arriva dal profilo Twitter di Cristian Brocchi, attuale allenatore del Milan che era presente nella magica serata inglese, seduto in panchina senza però subentrare a match in corso. Il giovane tecnico rossonero, all’epoca solo 27enne, ha ripercorso le emozioni di Manchester con un collage di foto che lo vede festeggiare assieme a due amici e compagni di squadra come Christian Abbiati e Gennaro Gattuso, oltre a riportare delle dichiarazioni post-partita dello stesso ‘Ringhio’.