Home Calciomercato Milan Ibrahimovic, altro che United: torna al Malmo?

Ibrahimovic, altro che United: torna al Malmo?

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Mino Raiola, in una recente intervista, ha parlato di “sorprese” per quanto riguarda il futuro di Zlatan Ibrahimovic, e stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe essere proprio così. Nell’ultimo periodo non si è fatto altro che parlare di un suo possibile approdo al Manchester United alla corte di José Mourinho, che ha firmato con i Red Devils la settimana scorsa. In molti hanno dato l’affare ormai per fatto, ma le parole nel noto agente FIFA hanno rallentato anche le continue voci di corridoio. Ma la domanda è sempre la stessa: qual è il futuro dell’attaccante svedese? Ecco l’ultima clamorosa idea.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic torna al Malmo?

E se Ibrahimovic decidesse di tornare alle origini, cioè al Malmo? Secondo quanto scrive The Sunl’attaccante è attualmente impegnato con la Svezia in vista dei prossimi Europei francesi. In occasione dell’amichevole contro la Slovenia di ieri (partita che ha saltato a causa di un infortunio al ginocchio), si è rivolto ai tifosi svedesi con il microfono e ha espresso tutto il suo amore per il Malmo, squadra in cui è iniziata la sua carriera.

Si tratterebbe davvero in un clamoroso colpo di scena. Ibrahimovic ha sul piatto tantissime offerte molto allettanti, e non solo dal Manchester United: anche il West Ham e il Tottenham avrebbero avanzato una proposta per lui (che, ricordiamo, ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il Paris Saint-Germain e quindi è libero di legarsi a qualsiasi altro club). E sullo sfondo c’è sempre il Milan, nonostante le smentite continue.

Malmo, quindi, potrebbe essere il suo futuro. L’ultimo capitolo di una carriera meravigliosa iniziata proprio lì. Ovviamente un piccolo club come quello svedese non può garantirgli lo stesso stipendio percepito finora in Francia. Ibrahimovic, quindi, dovrà decurtare gran parte del suo salario per poter tornare a casa. Vedremo se l’ex rossonero sarà disposto a farlo.

 

Redazione MilanLive.it