Milan, ritorno di fiamma per Sissoko

Moussa Sissoko
Moussa Sissoko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANMoussa Sissoko ha deciso di lasciare il Newcastle United, una scelta dettata soprattutto dalle retrocessione in Champioship della squadra di Rafa Benitez al termine dell’ultima stagione. Il centrocampista francese non intende giocare in un campionato che è l’equivalente della nostra Serie B e ha ambizioni più importanti.

Lui stesso di recente ha fatto capire senza mezzi termini quali sono le sue intenzioni: “Io vorrei continuare la mia carriera in Inghilterra, in un club che gioca in Champions League perché penso che la Premiership sia il campionato che meglio si adatta al mio stile di gioco. Dopo di che, non sappiamo quello che succederà domani. I miei agenti e io ascoltiamo tutti. Prenderemo la decisione migliore insieme“. La sua preferenza è chiara, ma non chiude le porte ad altre soluzioni.

Calciomercato Milan, torna di moda Sissoko

Secondo quanto si apprende da Footmercato.net, sarebbe l’Arsenal il club che finora ha manifestato il maggiore interesse verso Sissoko. I Gunners sarebbero destinazione molto gradita al giocatore gli consentirebbero di disputare la Champions League e di rimanere in Premier. Però il portale francese rivela anche che il Milan sarebbe tra le pretendenti per il gioiello del Newcastle United.

Ovviamente i rossoneri non possono essere in pole position né per lui e neppure per altri calciatori, visto che al momento il calciomercato Milan è bloccato a causa della trattativa in corso tra Fininvest e una cordata cinese per la cessione del 70% delle quote azionarie della società. Le negoziazioni, nel bene o nel male, dovrebbero terminare il 30 di giugno e solo dopo tale data si saprà di che impronta sarà la campagna acquisti milanista.

Un trasferimento a Milano probabilmente non è in cima alle preferenze di Sissoko, che ha espresso altri desideri, però l’eventuale arrivo di una nuova proprietà con un progetto di rilancio serio potrebbe convincerlo ad intraprendere questa esperienza. Alla causa rossonera un centrocampista come lui potrebbe fare comodo, anche se non si tratta di un regista, bensì di una mezzala che fa della forza fisica e degli inserimenti le sue armi migliori. Ha 26 anni e un prezzo che si aggira attorno ai 18 milioni di euro. Fa parte della nazionale francese che sta affrontando Euro 2016 proprio in Francia.

 

Redazione MilanLive.it