Perinetti: “Inzaghi meticoloso. Parleremo con il Milan”

Filippo Inzaghi
Filippo Inzaghi (©Getty Images)

 

Filippo Inzaghi, dopo un anno di stop, ha deciso di ricominciare dal Venezia. L’ex allenatore del Milan è stato presentato in conferenza stampa in settimana e ha speso belle parole per l’ambiente rossonero. Ma ora è pronto per affrontare questa nuova difficile avventura in Lega Pro. Lo hanno voluto fortemente Joe Tacopina e il direttore sportivo Giorgio Perinetti. Quest’ultimo, intervistato da Calciomercato.com, ha così parlato del suo nuovo tecnico: “Se devo essere sincero, lui ha convinto noi con la sua grande determinazione. La stessa che aveva da calciatore, aveva delle richieste dalla B e ha scelto noi. Per noi questo è stato  importante, abbiamo constatato la sua stessa voglia di crescere insieme e di portare il Venezia in alto“.

Non è stata una trattativa difficile considerando la volontà delle due parti. Ma un piccolo intoppo c’è stato: “Per quanto concerne la volontà di lavorare insieme, questa l’abbiamo avvertita subito. Ci sono state delle difficoltà per quanto concerne lo staff: essendo un allenatore molto meticoloso ha bisogno di un gruppo di lavoro ampio e con il quale devo dire che è molto legato. Anche lui ha fatto un sacrificio importante, ha richiesto uno staff di prima qualità“.

Inzaghi ha già consegnato la sua lista della spesa alla società. Nel mirino ci sono anche diversi giovani del Milan, che lui conosce molto bene vista la sua esperienza fra allievi e Primavera: “Parleremo a tempo debito con il Milan e vedremo le loro intenzioni e cosa potremo fare insieme. E’ chiaro che adesso ci stiamo impegnando a formare una base precisa alla quale andranno aggiunti giovani che potrebbero dare freschezza e motivazioni all’intero gruppo di lavoro“.

 

Redazione MilanLive.it