Milan Channel cambia volto: le scelte di Barbara Berlusconi

Barbara Berlusconi
Barbara Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan è pronto a cambiare pelle a 360°. Non solo per quanto riguarda la proprietà, l’allenatore e i giocatori. Ma anche per quanto concerne lo storico canale tematico Milan Channel. Già nei giorni scorsi avevamo riportato l’intenzione di Barbara Berlusconi di apportare modiche. Adesso da Repubblica.it otteniamo conferme e dettagli ulteriori.

Innanzitutto per la prima volta dal 1999 non sarà Infront la produttrice del canale, ma la milanese On Air. Essendo il marchio Milan Channel di proprietà della multinazionale acquistata dal Wanda Group, l’emittente dovrebbe cambiare nome. Inoltre gli studi Infront a Milano saranno abbandonati. Dovrebbe essere Casa Milan ad ospitare il canale in futuro.

Il trasferimento nella sede fortemente voluta da Barbara Berlusconi significherebbe un avvicinamento del canale stesso alla figlia del presidente. Un colpo diretto al suo collega e rivale Adriano Galliani, in ottimi rapporti con Infront da sempre. Lady B voleva anche rinunciare all’advisor commerciale Infront e creare una rete di vendita interna con nuovi innesti nella sezione marketing. Però rischiare di perdere il minimo di 30 milioni di euro di ricavi commerciali garantiti non è facile. Dunque la multinazionale dovrebbe mantenere l’incarico, anche se c’è da rinnovare un contratto che scade a fine mese.

 

Redazione MilanLive.it