Milan, Januzaj l’alternativa a Cuadrado: le ultime

Adnan Januzaj
Adnan Januzaj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Dopo la firma dell’accordo preliminare con i cinesi c’è molto più ottimismo anche sulle prossime mosse di mercato. I soldi orientali, però, arriveranno solo al momento del closing, quindi verso fine anno.

Nonostante ciò, il Milan può provare a lavorare sui prestiti con obbligo di riscatto per rinforzare la rosa di Vincenzo Montella fin da subito. Gianluca Di Marzio, tramite il suo sito ufficiale, ha fatto il punto della situazione in entrata. José Ernesto Sosa e Juan Cuadrado sono sempre nel mirino, ma l’arrivo di entrambi è per ora impossibile perché Gustavo Gomez ha occupato una delle due caselle disponibili per gli extracomunitari.

Calciomercato Milan: Januzaj, Badelj e Caceres nel mirino

Intanto spuntano fuori anche le prime alternative. Per quanto riguarda l’esterno d’attacco, il nome nuovo è quello di Adnan Januzaj, belga classe 1995, in uscita dal Manchester United. Non ha una valutazione alta come quella fatta dal Chelsea per Cuadrado (25 milioni) e, soprattutto, non ha problemi legati al passaporto. L’ultima stagione l’ha trascorsa in prestito al Borussia Dortmund senza lasciare il segno, ma le sue qualità sono innegabili e potrebbe fare davvero molto comodo nel 4-3-3 di Montella.

A centrocampo, oltre al Principito, ai rossoneri piace molto Milan Badelj, ma non è una novità. Anche quest’ultimo è stato richiesto dal tecnico, che lo ha allenato ai tempi della Fiorentina e con ottimi risultati. I rapporti con la Fiorentina sono da tempo molto tesi e i discorsi per un eventuale rinnovo vengono continuamente rinviati. In ogni caso, come sottolineato da Gianluca Di Marzio, un tentativo del Diavolo sarà possibile solo se ci saranno segnali d’apertura da parte del club viola.

Capitolo difesa: Martin Caceres, svincolato, è sempre un obiettivo rossonero, ma su di lui c’è da registrare un forte pressing della Fiorentina. L’uruguayano si trova attualmente a Como insieme al suo agente per valutare qualsiasi tipo di proposta. La proposta dei viola sembra molto interessante, ma il Milan, ora più fiducioso negli affari, resta comunque sullo sfondo. E Mattia De Sciglio? Massimiliano Allegri spinge per averlo, ma i 25 milioni chiesti da Adriano Galliani hanno spaventato la Juventus.

 

Redazione MilanLive.it