Attento Milan, pronta l’offerta dello Schalke 04 per Stambouli

Benjamin Stambouli
Benjamin Stambouli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Da qualche giorno è spuntato un nome nuovo per il centrocampo: si tratta di Benjamin Stambouli. Si tratta di un mediano capace di giocare ed interpretare tutti i ruoli della metà campo. Il Milan sta fiutando l’affare, visto che già durante il lavoro con Laurent Blanc il calciatore non ha mai avuto spazio da titolare, e rischia di peggiorare la situazione con Unai Emery, nuovo tecnico che ha anche portato da Siviglia il polacco Grzegorz Krychowiak.

La squadra rossonera necessita di rinforzi a centrocampo e Stambouli potrebbe essere un buon colpo. Il sogno, o meglio la speranza, resta quella di convincere la Roma per Leandro Paredes. I giallorossi però non sembrano intenzionati a lasciar partire il 22enne argentino, soprattutto se il Milan si limiterà a proporre un prestito con diritto di riscatto. Walter Sabatini vorrebbe maggiori garanzie, inoltre lo stesso Spalletti non vorrebbe privarsene, soprattutto se la squadra dovesse centrare la qualificazione in Champions League.

Calciomercato Milan, Schalke 04 prepara l’offerta per Stambouli

Di fronte alla quasi certa impossibilità di arrivare a Paredes, Stambouli sembra una delle poche piste percorribili. La concorrenza però resta tanta: L’Equipe ha scritto che sulle sue tracce ci sono sia Espanyol, che soprattutto Schalke 04. I tedeschi infatti sarebbero pronti a mettere sul piatto dei parigini 8 milioni di euro. La volontà del calciatore non è ancora chiara, ma probabilmente spera ancora di potersi ritagliare spazio al PSG. Se dovesse andare via Blaise Matuidi, Stambouli avrebbe meno concorrenza per un posto da titolare.

Vedremo come procederà questa situazione. Il Milan vuole provarci e spinge sempre per un prestito con diritto di riscatto. Al massimo si potrebbe inserire la clausola dell’obbligo. Il 26enne francese è molto richiesto, ma la possibilità di vestire la maglia rossonera potrebbe essere seriamente presa in considerazione. Il tempo stringe, si attendono ulteriori novità.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it