Mauri, il Genoa rifiuta uno scambio: è vicino all’Empoli

José Mauri
José Mauri (foto Instagram)

CALCIOMERCATO MILANAdriano Galliani a margine di Milan-Torino aveva confermato che José Mauri poteva partire. Per il centrocampista classe 1996 non c’è spazio in squadra e un trasferimento in prestito è la soluzione migliore.

Diversi club della Serie A si sono fatti avanti. Però sembra che a spuntarla sia l’Empoli. Il via libera del club rossonero c’è già. A rivelarlo è Gazzamercato.it, che ha anche ottenuto risposta positiva dal direttore sportivo Marcello Carli: “Un tipo di carattere e di qualità, può essere l’uomo giusto per noi”. Manca l’ok definitivo del giocatore, che dovrebbe arrivare entro 48 ore. Poi l’operazione si concluderà.

Per Mauri andare ad Empoli sarebbe una chance importante. Infatti, in Toscana in questi anni diversi calciatori sono stati valorizzati. Basti pensare a Riccardo Saponara, Piotr Zielinski e Leandro Paredes. Non c’è motivo per rifiutare la destinazione. L’italo-argentino, altrimenti, rischierebbe di rimanere al Milan da riserva e fare un’altra stagione ai margini.

Intanto Il Secolo XIX ha rivelato che Galliani ha proposto Mauri al Genoa nell’ambito di uno scambio con Tomas Rincon. Però Enrico Preziosi ha rifiutato, ritiene incedibile il centrocampista venezuelano. In questo mercato estivo non è stato ancora concluso alcun affare sull’asse Milano-Genova, fatto strano visti i precedenti. Chissà se entro il 31 agosto succederà qualcosa.

 

Redazione MilanLive.it