Leandro Paredes
Leandro Paredes (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Le parole di Adriano Galliani ieri prima del match tra Napoli e Milan sembrano spegnere le ultime velleità della campagna acquisti rossonera: “Il mercato è chiuso, se non esce nessuno non entrerà più nessuno“. Una cantilena che non piace affatto ai tifosi e neanche a Vincenzo Montella, che in qualche modo ha fatto capire ai suoi dirigenti come sia indispensabile trovare qualche altro rinforzo.

Al Milan servirebbe un altro centrale difensivo, viste le tante indisponibilità attuali, magari un’ala d’attacco che possa dare il cambio a Suso e M’Baye Niang. Ma la vera richiesta di Montella riguarda un nuovo regista che possa alternarsi a Riccardo Montolivo, magari più fresco e giovane rispetto al capitano rossonero.

Calciomercato Milan, non è sfumata l’ipotesi Paredes

A rinverdire le speranze di Montella ci ha pensato oggi l’edizione de La Repubblica che conferma come il Milan sia ancora piuttosto ottimista all’idea di poter prelevare Leandro Paredes dalla Roma. Il regista argentino è molto apprezzato dal tecnico milanista, che già lo avrebbe voluto alla Sampdoria lo scorso anno, viste le sue caratteristiche da metronomo. In particolar modo Paredes sarebbe un’ottima alternativa a Montolivo, avendo più o meno le stesse abilità ma anche quasi dieci anni di meno ed una carriera ancora tutta da vivere.

L’acquisto di Mario Pasalic non sembra aver soddisfatto le esigenze e le mancanze del centrocampo attuale del Milan, visto che il croato è l’ennesima mezzala a disposizione di mister Montella, che già aveva accolto in quel reparto l’argentino José Sosa. L’ipotesi Paredes non è da scartare, anche perché la Roma vorrebbe acquistare un calciatore diverso sacrificando l’ex Empoli. Ma prima di ‘assaltare’ questo talento classe ’94 urge cedere qualche pezzo della rosa attuale, come ammesso proprio da Galliani. Almeno un paio di centrocampisti dovranno levare le tende, altrimenti la situazione resterà bloccata.

Redazione MilanLive.it