mati fernandez
Mati Fernandez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nel caos delle tante voci che si rincorrono nelle ultimissime ore di calciomercato spuntano sempre alcune trattative in extremis che possono concludersi più o meno positivamente per completare l’organico della società in questione. Il caso del Milan è piuttosto emblematico, visto che stanno fuoriuscendo vari nomi che però non sembrano interessare in maniera concreta i rossoneri.

Ieri ad esempio si è parlato di un interesse rinnovato per Andrea Ranocchia dell’Inter, centrale in uscita dal club nerazzurro. Ad Adriano Galliani il profilo del centrale ex Sampdoria non è mai dispiaciuto e già un anno fa si era parlato di un possibile approdo in rossonero, cambiando soltanto sponda dei Navigli. Ma secondo la Gazzetta dello Sport i rivali nerazzurri hanno negato la cessione in prestito di Ranocchia e sono pronti a cederlo solo a titolo definitivo, operazione che il Milan invece non è pronta ad eseguire.

Sempre nella giornata di ieri è circolato il nome di Mati Fernandez, centrocampista cileno che Vincenzo Montella stima particolarmente, avendolo rilanciato con la maglia della Fiorentina qualche stagione fa. Al tecnico non dispiacerebbe lavorare di nuovo con il calciatore classe ’86, ma secondo Sky Sport non sembra esserci alcun margine di trattativa tra i due club. Il Milan come intermedi di centrocampo ha già acquistato José Sosa e Mario Pasalic ed inoltre il futuro di Mati sembra indirizzato verso Cagliari.

Redazione MilanLive.it