Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Milan Badelj è stato uno dei centrocampisti accostati al Milan nel corso del calciomercato appena concluso. Il croato era un’esplicita richiesta di Vincenzo Montella, che lo aveva già allenato ai tempi della Fiorentina. I rapporti fra il calciatore e la viola non erano più idilliaci, ma i Della Valle non ne hanno voluto sapere di privarsene, anche perché ritenuto fondamentale per lo scacchiere di Paulo Sousa. Niente da fare, quindi, per i rossoneri, che si sono fatti avanti concretamente per provare ad accontentare il proprio allenatore. L’ex Amburgo sarebbe stato perfetto per il sistema di gioco del tecnico di Pomigliano D’Arco.

Calciomercato Milan, Badelj non rinnoverà con la Fiorentina

Dejan Joksimovic, entourage di Badelj, ha provato in tutti i modi a portarlo via dalla Fiorentina, ma senza riuscirci. Intervistato da FirenzeViola.it, l’agente non nasconde i piani futuri: “Sarò chiaro: non abbiamo nessuna intenzione di rinnovare il suo contratto con i viola, per cui Badelj, o al termine di quest’anno, o tra due, se ne andrà da Firenze. Milan è una brava persona, ma credo che sia normale per qualsiasi lavoratore, soprattutto per un giocatore che a breve compirà 28 anni, ambire a risultati migliori, e soprattutto a guadagni più cospicui. Sono state rifiutate delle offerte decisamente importanti…

Una di queste offerte era, appunto, del Milan: “Sì, il Milan aveva fatto un tentativo, ma non solo. La Fiorentina ha respinto due offerte dall’estero, una dalla Germania e l’altra dall’Inghilterra. Sarebbe andato a guadagnare il doppio rispetto a quanto prende attualmente“. Insomma, per stavolta non se ne è fatto nulla, ma il futuro di Badelj è ormai segnato. Il centrocampista vuole giocare la Champions League, ma si sarebbe trasferito volentieri al Milan per la presenza di Montella e anche per la sua devozione per Zvonimir Boban, un calciatore che ha fatto la storia proprio con la maglia rossonera.

 

Redazione MilanLive.it