Marco Fassone
Marco Fassone (©getty images)

MILAN NEWS – Appena i cinesi firmeranno il ‘closing’ per l’acquisizione delle quote Milan inizierà una nuova era per lo storico club rossonero, anche per quanto riguarda la dirigenza. Marco Fassone, ex dg di Napoli e Inter, sarà l’uomo scelto dalla nuova proprietà per formare il management e traghettare i rossoneri verso il nuovo universo a tinte orientali. Sarà insomma, come ufficializzato già da un comunicato della Sino-Europe Sports, nuovo amministratore delegato e direttore generale in pectore.

La sua prima missione sarà quella di trovare un direttore sportivo, un uomo esperto sul mercato che possa sostituire i compiti di Adriano Galliani e spendere al meglio in trattative d’entrata e uscita il denaro investito dai cinesi. Si parla di Riccardo Bigon, ma anche dell’ipotesi Walter Sabatini, tutti nomi di d.s. esperti che potrebbero fare al caso del club di via Aldo Rossi.

E dopo aver reperito il direttore sportivo per la prossima stagione, Fassone proverà ad arricchire il management rossonero con alcuni nomi graditi dalla piazza, ovvero un paio di ‘bandiere’ ed ex calciatori storici che possano fare da tramite tra la nuova proprietà e la prima squadra. Nei prossimi giorni, secondo il Corriere della Sera, Fassone avrà alcuni contatti informali con vari ex elementi del Milan, in particolar modo Paolo Maldini e Demetrio Albertini, i due maggiormente accreditati a far parte della prossima dirigenza. Ma occhio anche a Christian Abbiati, che si è spesso auto-candidato per avere un ruolo nel Milan del futuro.

Redazione MilanLive.it