Bournemouth
AFC Bournemouth Stadium (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri il Milan è stato impegnato in amichevole contro il Bournemouth. Richard Hughes, direttore tecnico del club inglese neo promosso in Premier League, ha parlato della soddisfazione di essere arrivati a giocare contro il Milan e della straordinaria storia degli ultimi 8 anni della squadra inglese: “Abbiamo cambiato i colori della società per dedicare il rossonero al Milan (negli anni in cui giocava Rivera, ndr). Giocare contro questa squadra è sempre stata una delle nostre più grandi ambizioni. Giocare contro una squadra così blasonata per noi è un grande onore. Noi siamo una realtà che solo da pochi anni gioca contro le squadre più importanti di Inghilterra”.

Sugli obiettivi futuri della squadra: “Ambiamo ad arrivare in Europa tra qualche anno e giocare anche se solo una amichevole contro una squadra come il Milan è molto importante per noi. Gli ultimi 8 anni ci hanno visti protagonisti di numerose stagioni positive. Dal rischio fallimento siamo riusciti ad arrivare fino alla Premier League. Quello che siamo riusciti a fare lo dobbiamo anche al nostro allenatore che ci ha fatto ottenere tre promozioni. Possiamo considerarci un esempio per le altre piccole squadre, perché siamo riusciti ad arrivare fino alla competizione più importante di Inghilterra. Quest’anno vogliamo migliorarci – riporta acmilan.com -. Il nostro Mister è un po’ il simbolo di questa squadra che è arrivata nella massima competizione inglese partendo dalla quarta serie. Dobbiamo molto a lui e ai nostri giocatori”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it