Danilo Gallinari
Danilo Gallinari (©Getty Images)

MILAN NEWS – Quest’oggi il grande campione NBA Danilo Gallinari è stato ospite di Milan TV. Non ha mai nascosto la sua passione per i colori rossoneri e segue la squadra anche dagli Stati Uniti, dove è impegnato con la sua nuova squadra: i New York Knicks. Anzitutto ha parlato di uno dei giocatori più chiacchierati a livello europeo e non solo, Gianluigi Donnarruma: “Non ci sono tanti giocatori come lui, soprattutto nelle squadre italiane. Sono molto contento per lui. Un po’ mi rivedo in Donnarumma e mi auguro che possa avere in proporzione una carriera come la mia o come quella di Buffon e Abbiati”.

Gallinari ha poi parlato più in generale della squadra e in particolare di Suso: “Bisogna costruire su questo gruppo qua. Suso mi sta piacendo, soprattutto per l’atteggiamento in campo. Ho visto solo una partita in diretta quest’anno e ha giocato molto bene. Non capisco molto di calcio, ma subito mi è saltato all’occhio il suo atteggiamento”.

Da dove nasce la sua passione per i colori rossoneri? Ecco il racconto: “Tutto nasce da mio zio, perché mio padre è interista ma fortunatamente non è riuscito a convincermi. Quando ero piccolo mio zio mi regalava sempre gadget del Milan… Piccole cose che vedi tutti i giorni e quindi sono rossonero. Si vinceva veramente tutto, speriamo di tornare a vincere a breve come qualche anno fa”.

Sulla ‘non’ passione per il calcio dei suoi compagni di squadra in NBA: “I miei compagni sanno zero di calcio ovviamente. Gli ho portato una decina di magliette e li ho costretti ad indossarle. Gli ho detto a ciascuno di loro: «indossala e allenati con questa maglia sotto, vai su Google e fai due ricerche», e il giorno dopo sapevano qualcosa in più”

 

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it