Josè Sosa
Josè Sosa (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Il Milan va di scena a Genova nell’anticipo della 4^ giornata del campionato di Serie A 2016/2017. I rossoneri di Vincenzo Montella contro la Sampdoria sono chiamati a riscattare le ultime sconfitte contro Napoli e Udinese.

A livello di formazione il Milan dovrebbe scendere in campo ancora con il 4-3-3. Il mister prosegue con il modulo impostato già dall’estate. In difesa l’unica novità rispetto allo scorso turno sarà l’impiego di Davide Calabria sulla fascia sinistra, viste le assenze di Luca Antonelli e Mattia De Sciglio. Mentre a destra, nonostante le critiche ricevute, Ignazio Abate avrà una nuova chance.

Anche in mediana un solo cambiamento. Il trio sarà composto da Giacomo Bonaventura, Riccardo Montolivo e Josè Ernesto Sosa. Sembrava che l’argentino potesse essere impiegato da regista al posto del capitano rossonero, il quale però non verrà escluso. Invece Jack, deludente da esterno contro l’Udinese, arretrerà a centrocampo e proverà a riscattarsi. In avanti spazio ancora a Suso come esterno destro e a Carlos Bacca come attaccante centrale. La novità sarà rappresentata dal ritorno di M’Baye Niang a sinistra.

Nella Sampdoria mister Marco Giampaolo dovrà rinunciare allo squalificato Ricky Alvarez, ma confermerà il modulo 4-3-1-2. Al posto dell’ex Inter schiererà il neo arrivato Dennis Praet, talento molto atteso. In difesa l’unico ballottaggio è Pavlovic-Dodò sulla fascia sinistra, con l’ex Frosinone favorito. In mediana spazio a Edgar Barreto e Bruno Fernandes, mentre c’è il dubbio Torreira-Cigarini per il tecnico blucerchiato. Ma scapita pure il polacco Karol Linetty. In attacco sicuro il tandem composto da Luis Muriel e Fabio Quagliarella.

Riassumiamo le probabili formazioni di Sampdoria-Milan.

SAMPDORIA (4-3-1-2) – Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic (Dodò); Barreto, Torreira (Cigarini), Bruno Fernandes (Linetty); Praet; Muriel, Quagliarella.

MILAN (4-3-3) – Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, Calabria; Sosa, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang.

 

Redazione MilanLive.it