Federico Bernardeschi Riccardo Montolivo
Federico Bernardeschi e Riccardo Montolivo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ci sono buone possibilità che l’arrivo dei cinesi possa portare a investimenti sul calciomercato già nella finestra di gennaio. Tra i possibili nomi che si sono susseguiti, c’è anche quello di Federico Bernardeschi. Il giocatore piace molto a Vincenzo Montella, anche se al momento non è la priorità assoluta per la squadra attuale. Sarebbe più idoneo trovare un centrocampista difensivo, magari pescando dalla stessa Fiorentina, come Milan Badelj.

Nei giorni scorsi comunque si è parlato insistentemente della possibilità per i rossoneri di puntare sul giovane attaccante della nazionale italiana. È un esterno offensivo di grande valore, classe 1994, cresciuto ancora di più sotto le direttive di Paulo Sousa durante la scorsa stagione.

Calciomercato Milan, Bernardeschi ancora in panchina: addio già a gennaio?

In questo inizio di campionato però il tecnico portoghese non ha fatto molto affidamento sul calciatore. Anche questa sera nel big-match contro la Roma, Bernardeschi è stato tenuto fuori dall’undici titolare. Sulla fascia destra gli è stato preferito Cristian Tello. Qualche diverbio tra il giocatore e l’allenatore non hanno aiutato e questo ha fatto scatenare voci di mercato in merito all’addio già a gennaio.

In estate è stato accostato ad altri club, italiani e non solo, ma sono tate respinte le offerte. Proprio la società toscana potrebbe essere l’ostacolo più grande da superare per acquistare il ragazzo. Il valore del cartellino si aggirerebbe intorno ai 16 milioni di euro: vedremo se il Milan proverà subito l’assalto nei prossimi mesi o aspettare la prossima estate.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it