Mario Balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

Mario Balotelli dalla Francia continua a lanciare segnali di rinascita. Dopo la doppietta nel 3-2 al Marsiglia nella partita di esordio, oggi ne ha rifilata un’altra nel 4-0 alla capolista Monaco. Un’altra big del campionato stesa da Super Mario. E adesso il Nizza è in testa alla Ligue1.

Era da cinque anni che la squadra rossonera non batteva quella monegasca, in cui oggi militano l’italiano Andrea Raggi e l’ex Torino Kamil Glik. Era attesa una grande sfida tra bomber: Balotelli contro Falcao. Ma la scena se la prende tutta il 26enne ex Milan, anche perché il colombiano nella ripresa esce per infortunio dopo un primo tempo anonimo. Per Mario i gol del 2-0 e del 3-0, quindi quelli decisivi per chiudere la partita. E il Nizza può sognare di sorprendere anche quest’anno, dopo le buone cose fatte nella passata stagione. Qualcuno nella tifoseria temeva che l’addio di Hatem Ben Arfa avrebbe lasciato un vuoto difficilmente colmabile. Invece Balotelli non sta affatto facendo rimpiangere l’esterno offensivo finito al PSG, dove però è ai margini della squadra ora.

https://www.youtube.com/watch?v=9iXnQkBZtsE

https://www.youtube.com/watch?v=7FVDdMwGRX0

 

Redazione MilanLive.it