Adriano Galliani
Adriano Galliani (©Getty Images)

MILAN NEWSAdriano Galliani al termine della partita di San Siro ha parlato ai microfoni di Milan TV.

L’amministratore delegato rossonero ha parlato così della vittoria per 2-0 sulla Lazio: “Inizialmente, contratto poi siamo andati bene. I 6 punti nelle ultime due partite hanno cambiato la classifica, ma non dobbiamo esaltarci. Non subire gol è importante. Solitamente vincono le squadre che subiscono meno reti“.

Il dirigente del Milan ha avuto modo di parlare anche di Riccardo Montolivo, spesso criticato: “Io e lui giochiamo a chi è più contestato (ride, ndr). Ovviamente soffre nel ricevere critiche spesso ingenerose. Credo sappia giocare bene pure da mezzala“.

Galliani ha elogiato Carlos Bacca, autore di 5 gol in 5 giornate: “E’ sullo stesso piano di grandi attaccanti come Higuain e Icardi. Niang? Ha forza fisica e buona tecnica“.

Lo storico braccio destro di Silvio Berlusconi ha espresso un commento su Vincenzo Montella: “E’ un allenatore che cerca di dare un gioco alla squadra. Questa cosa piace al presidente, a me e credo a tutti i milanisti. Era nella lista considerata coi cinesi insieme a Giampaolo, De Boer, Brocchi e due mostri sacri“.

 

Redazione MilanLive.it