Gianluigi Donnarumma
La parata di Gianluigi Donnarumma (©getty images)

MILAN NEWS – Secondo clean sheet di fila per il Milan. Contro Sampdoria e Lazio, i rossoneri sono riusciti a non prendere gol: una vera e propria notizia, viste le sette reti subite contro Torino, Napoli e Udinese. La fase difensiva sta crescendo partita dopo partita e ha trovato in Gabriel Paletta un simbolo e leader. L’ex Parma è ormai una pedina chiave per lo scacchiere di Vincenzo Montella. Le sue ottime prestazioni stanno aiutando non poco anche Alessio Romagnoli, quasi perfetto contro i biancocelesti.

on sono io a comandare, parliamo tanto e abbiamo instaurato un buon feeling. Alessio è giovane e può crescere ancora”, ha detto Paletta nell’intervista al Corriere dello Sport. Ma come sottolineato anche da Sportmediaset, la difesa del Milan è migliorata anche grazie al lavoro di tutta la squadra, in particolare dei tre centrocampisti e dei due esterni d’attacco. Riccardo Montolivo fa le cose migliori in interdizione e Juraj Kucka rincorre gli avversari senza fatica. Anche M’baye Niang e Suso sono molto utili in questo senso: soprattutto il francese, che ha le doti fisiche e atletiche perfette per questo tipo di lavoro.

 

Redazione MilanLive.it