Salvatore Bocchetti & Alessandro Lucarelli (Getty Images)
Salvatore Bocchetti & Alessandro Lucarelli (Getty Images)

MILAN NEWS – Negli ultimi anni ci sono stati tanti calciatori di passaggio che hanno vestito la maglia del Milan. Fra questi c’è anche Salvatore Bocchetti, acquistato in prestito dallo Spartak Mosca nel gennaio del 2015, quando alla guida dei rossoneri c’era Filippo Inzaghi. Il difensore venne schierato spesso e volentieri da terzino sinistro, ruolo non proprio suo, ma riuscì comunque a fare buone prestazioni. Ma in estate, poi, Adriano Galliani non fece nulla per trattenerlo.

Intervistato da Tuttomercatoweb, Bocchetti, che è attualmente ancora in Russia, ha così parlato di quella breve ma importante esperienza per la sua carriera: “Ho avuto una breve esperienza, ma sono stato bene. Avevo iniziato in maniera molto positiva, poi mi sono adattato a un ruolo non mio e il rendimento forse è stato inferiore alle aspettative. Finché ho giocato nel mio ruolo, credo di aver fatto bene e di aver lasciato un’ottima impressione“.

 

Redazione MilanLive.it