Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Durante la sessione estiva, Antonio Conte ha provato in tutti i modi ad acquistare un difensore dal nostro campionato per il suo nuovo Chelsea. Alla fine, dopo aver ricevuto tanti no, si è accontentato del ritorno di David Luiz dal Paris Saint-Germain. Fra le tante offerta c’era anche quella per Alessio Romagnoli: al Milan, infatti, è arrivata un’offerta molto importante, superiore ai 30 milioni. Ma il club di via Aldo Rossi non ci ha pensato su due volte a rispedirla al mittente. L’ex Roma è un calciatore importante per i rossoneri, per il presente e soprattutto per il futuro. Ma i rossoneri devono fare attenzione, perché i londinesi non si sono messi l’anima in pace.

Calciomercato Milan, Conte vuole Romagnoli

Conte non se la sta passando benissimo in Premier League. Domenica pomeriggio, nel derby contro l’Arsenal, ha subito una rotonda sconfitta per 3-0. Clamorosi gli errori difensivi della coppia David Luiz e Gary Cahill. Il tecnico italiano vuole dunque ricorrere ai ripari in vista di gennaio e non ha perso di vista Romagnoli: secondo quanto riportato dal Quotidiano Sportivo, per il difensore sarebbe pronta una nuova offerta di 50 milioni. In questa breve lista di obiettivi ci sono anche Kalidou Koulibaly del Napoli e Leonardo Bonucci della Juventus.

Un’offerta altissima per un difensore centrale, pagato due estati fa circa 25 milioni di euro. Ma per il Milan è una pedina fondamentale, non solo dal punto di vista tattico: lui e qualcun altro devono formare la base della squadra futura, che verrà probabilmente costruita dalla cordata cinese. Per i compratori è importante avere in rosa calciatori con un potenziale come Romagnoli, proprio come hanno fatto sapere negli ultimi giorni d’agosto in risposta all’offerta del Chelsea. Inoltre è molto difficile che il Milan possa privarsi di uno come lui a stagione in corso.

 

Redazione MilanLive.it