M'Baye Niang
M’Baye Niang (©Getty Images)

MILAN NEWS M’Baye Niang non ha scelto la nazionali in cui giocare, ancora in bilico tra Francia e Senegal. Con la squadra europea, nazione in cui è nato, ha svolto tutta la trafila delle giovanili. Poi è stato convocato nella nazionale maggiore africana di cui ha regolare passaporto, ma per motivi burocratici non ha mai debuttato ufficialmente. Proprio in merito a questa vicenda si è pronunciato Diomansy Kamara storico calciatore senegalese, ora commentatore per la tv francese Canal+: “Non merita più di indossare la maglia del Senegal. Certe volte dice che vuole giocare con noi, altre per la Francia. Non può continuare così. A noi serve gente che tenga a questa maglia, che la senta col cuore: come Balde (Keita attaccante della Lazio, ndr) ha scelto di giocatore con il Senegal senza aspettare”.

Duro attacco dell’ex calciatore Chievo Verona e Catanzaro tra gli altri. L’attaccante del Milan però è stato difeso ufficialmente dal suo agente, Moussa Ndiaye, tramite un comunicato ufficiale su Twitter nel quale riferiva che Niang non ha ancora scelta la nazionale in cui giocare non per furbizia o mancanza di rispetto, bensì perché tiene ad entrambe allo stesso modo. Prenderà la sua decisione quando si sentirà pronto, ma per adesso è concentrato esclusivamente al suo club.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it