Gabriel Paletta Gregoire Defrel
Gabriel Paletta e Gregoire Defrel (©Getty Images)

MILAN NEWSGabriel Paletta, l’uomo che non ti aspetti. E’ stato lui a decidere Milan-Sassuolo 4-3. Sua la rete decisiva a San Siro.

Un gol che è un coronamento delle sue recenti grandi prestazioni. L’italo-argentino è una delle sorprese più piacevoli di questo inizio dei stagione. Queste le dichiarazioni dell’ex Parma a Milan TV: “I gol dei difensori sono importanti, aiutano la squadra. Lo dedico a mia moglie e a mia figlia. L’importante comunque non è chi segna, ma che la squadra vinca. Da quando ero a Parma non avevo più avuto fiducia, quest’anno invece sto giocando con continuità e questo è un vantaggio, sto dimostrando il mio valore. Gomez è diverso da Romagnoli, però mi sono trovato bene, anche se lui deve ancora abituarsi all’Italia“.

Paletta è entusiasta della rete segnata, ma mette la vittoria del gruppo davanti a tutto. Un giocatore altruista in campo e fuori. L’esperto difensore centrale con Vincenzo Montella ha ritrovato un posto da titolare al Milan, dopo che l’anno scorso era dovuto andare in prestito all’Atalanta.

 

Redazione MilanLive.it