Mario Balotelli
Mario Balotelli (©Getty Images)

MILAN NEWSMario Balotelli a Nizza è rinato. Ha ritrovato continuità, fiducia e gol. L’ambiente della Costa Azzurra si è rivelato ideale per il suo rilancio. E la squadra è persino in testa alla classifica della Ligue1.

Sky Sport ha voluto andare ad intervistare il bomber italiano, che ha parlato anche del Milan. Parole decisamente critiche quelle espresse nei confronti del club rossonero: “Negli ultimi due anni Liverpool e Milan non erano gli ambienti ideali per me. Non ci sono stati miei errori tecnici o comportamentali. Mi sono trovato in posti dove non stavo bene. Questo è stato il problema, oltre agli infortuni“.

Balotelli, oltre al Milan, punzecchia pure il Liverpool e si esonera da ogni responsabilità sulle due esperienze negative. Sulla società di via Aldo Rossi aggiunge: “Il problema lì è l’organizzazione. Penso ci sia una persona che è fenomenale, ovvero Galliani. Tutto il resto è un po’ in confusione. Galliani rischia di andare via? Pensate quanto è in confusione il Milan…“. Mario elogia Adriano Galliani, dirigente che lo ha voluto e difeso, ma critica l’ambiente confusionario che si è creato. Sicuramente il club in questi anni non si è caratterizzato per idee chiare, trasparenza e progettualità.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it