Silvio Berlusconi Han Li
Silvio Berlusconi e Han Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWSPaolo Maldini non farà ritorno al Milan. La Stampa è netta nello scrivere che il capitolo è chiuso. Salvo colpi di scena, non sono previsti altri incontri per convincere l’ex capitano a tornare.

Han Li, rappresentante della cordata cinese, è rimasto sbigottito dalle dichiarazioni della bandiera rossonera. Maldini a La Gazzetta dello Sport ha minimizzato il ruolo del manager dicendo “E’ l’unico che parla inglese. Ma e’ stata una chiacchierata di dieci minuti. Mi ha detto che mi vuole fortemente al Milan, non siamo andati oltre”. Han Li sarebbe deluso e offeso dall’atteggiamento di Paolo, che ha pure chiesto di incontrare direttamente gli investitori. Evidentemente aver parlato con il vicepresidente della Sino-Europe Sports e con Marco Fassone non gli basta per ritenere credibile il progetto. Ma il il suo desiderio non verrà esaudito, anche perché i nomi dei compratori usciranno solo al momento del closing e comunque non intendono immischiarsi in queste vicende societarie. Hanno nominato Fassone appositamente.

La Stampa conferma che nei quattro incontri con Maldini sono stati approfonditi i suoi eventuali compiti da direttore tecnico. Mentre per quanto concerne l’aspetto economico, ci sono stati solo degli accenni. Però pare che l’ex giocatore pretenda di avere un ingaggio simile a quello dei giocatori. Dunque le parti non hanno trovato punto di incontro su quasi nulla e il matrimonio non dovrebbe avvenire.

 

Redazione MilanLive.it