Carlos Bacca
Carlos Bacca (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Per un’estate intera si è parlato di un probabile addio di Carlos Bacca al Milan. L’acquisto, a giugno, di Gianluca Lapadula non aveva fatto altro che alimentare queste possibilità. Il colombiano alla fine è rimasto, anche perché, oltre al West Ham, non c’erano altre piste concrete. Lo stesso ex Siviglia, recentemente, ha rivelato di un interesse molto forte del Paris Saint-Germain per lui, ma la trattativa non si è potuta concludere a causa del suo status da extracomunitario. Unai Emery, che non se la sta passando benissimo, potrebbe però tornare alla carica già a gennaio visti i problemi in attacco della sua squadra.

Calciomercato Milan, Emery vuole Bacca al PSG

Secondo quanto riportato da ESPN FC, Zlatan Ibrahimovic ha lasciato un grosso buco in casa PSG. Per ora, i nuovi acquisti Hatem Ben Arfa e Jesé Rodriguez, non hanno rispettato le attese: il primo, dopo un inizio da titolare, ha perso posizioni nelle gerarchie per alcune incomprensioni con Emery. Il secondo, invece, ha avuto molto problemi fisici, prima appendicite e ora al ginocchio. In avanti, dunque, l’unica certezza è Edinson Cavani, che però sembra aver bisogno di maggior supporto. Ecco perché a gennaio ci sarà probabilmente l’assalto a un attaccante e Bacca continua ad essere un obiettivo.

C’è però un problema. Come anticipato prima, il PSG non può tesserare un altro extracomunitario perché ha entrambi gli slot occupati. Quindi c’è bisogno di liberare un posto per lasciare spazio all’entrata di Bacca. Per il Milan è un calciatore fondamentale, perché finalizza alla perfezione le poche occasioni da rete che la squadra riesce a creare nell’arco dei 90′. Attualmente è in testa alla classifica marcatori insieme a Gonzalo Higuaìn e Mauro Icardi con sei reti in sette partite. Se continuerà così, sarà dura tenerlo lontano dagli attacchi delle big d’Europa. PSG e non solo.

https://www.youtube.com/watch?v=CcTrgVsZsVg

 

Redazione MilanLive.it