Alexander Isak
Alexander Isak (foto aikfotboll.se)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutti pazzi per Alexander Isak. L’attaccante svedese, attualmente in forza all’AIK Solna, è finito nel mirino di tanti top club europei fra cui l’Inter, che in estate era andata molto vicina al suo acquisto. A far saltare la trattativa sono state le richieste più alte da parte dell’AIK, che ha capito di avere fra le mani un talento importante e di poterci ricavarne un bel gruzzoletto. I nerazzurri hanno poi spostato il proprio mirino su Gabigol, ma il classe ’99 non è uscito dai radar. Ma ora si sono inseriti anche altre società, come Juventus, Paris Saint-Germain e, ovviamente, Milan.

Calciomercato Milan: anche Juventus, Inter e PSG su Isak

Come scrive Calciomercato.com, Isak viene spesso e volentieri accostato alla figura di Zlatan Ibrahimovic per caratteristiche fisiche e tecniche: è alto un metro e novanta, ma con i piedi ci sa fare. E, soprattutto, fa gol. Con l’AIK è già protagonista, nonostante la giovanissima età. Gli svedesi lo valutano oltre i 10 milioni di euro. Una cifra ritenuta troppo alta, in estate, dall‘Inter, che ha preferito virare su altri obiettivi. Ci sta facendo un pensierino anche la Juventus, che ha buoni rapporti con l’agente del ragazzo e ha già chiesto informazioni in merito. Il Milan però non resta a guardare.

Massimiliano Mirabelli ha “studiato” Isak da capo scout dell’Inter proprio nella scorsa sessione di mercato. Ha avuto la possibilità di vederlo più volte dal vivo e ha sempre portato buone relazioni al club nerazzurri. Ecco perché non è da escludere anche un tentativo dei rossoneri, visto il suo futuro ruolo da direttore sportivo del club di via Aldo Rossi, su questo giovane attaccante. Infine, il PSG si sta muovendo concretamente per portarlo nella capitale francese. Insomma, tutti vogliono Isak.

Lo svedese ha un contratto in scadenza nel 2018, ma l’AIK certamente non lo manderà via a prezzo scontato. Per il Milan può essere un buon innesto se si vuole continuare a puntare sulla linea verde, ma ad oggi il reparto d’attacco è parecchio affollato da Carlos Bacca, Luiz Adriano e Gianluca Lapadula. Qualcuno dovrà per forza uscire.

 

Redazione MilanLive.it