Alessio Romagnoli e Diego Costa (©getty images)
Alessio Romagnoli e Diego Costa (©getty images)

MILAN NEWS – Altra serata a tinte azzurre quella odierna, con la Nazionale italiana che è volata a Skopje, in Macedonia, per la terza gara valida per le qualificazioni ai Mondiali 2018. Dopo il pareggio contro la Spagna a Torino, il c.t. Giampiero Ventura è pronto a cambiare molte carte, tra turnover, infortuni e calciatori allontanati dal ritiro (Pellé docet). Non cambia però la chiave tattica, con il 3-5-2 come modulo di base e un regista centrale a fare da architrave a tutta la squadra azzurra.

Contro i rivali macedoni saranno tre i calciatori del Milan nuovamente titolari, almeno secondo la formazione prevista dalla Gazzetta dello Sport; confermato Alessio Romagnoli nella difesa a tre assieme agli juventini Barzagli e Bonucci, così come Mattia De Sciglio nuovamente titolare sull’out sinistro di centrocampo. Partirà dal 1′ minuto Giacomo Bonaventura, che già contro la Spagna aveva preso il posto dello sfortunato Riccardo Montolivo dopo mezz’ora di gioco. Panchina invece per Gianluigi Donnarumma che ovviamente aspetta il proprio turno alle spalle del capitano Gigi Buffon.

Tra le novità rispetto all’1-1 di giovedì contro gli spagnoli spicca la presenza di Marco Verratti come regista centrale della formazione italiana, ma anche quelle di Antonio Candreva come esterno destro di centrocampo e della coppia d’attacco Immobile-Belotti, lo scorso anno assieme al Torino.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it