Lucas Lima
Lucas Lima (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLucas Lima è un nome che già nel recente passato è stato accostato al Milan. La stella del Santos da tempo viene indicato come obiettivo dei maggiori club europei. Ma è rimasto in Brasile ancora.

Ha 26 anni, dunque non è più giovanissimo, ma ha la giusta maturità per approdare in Europa. A gennaio o nella prossima estate il trasferimento dovrebbe avvenire. Santos e altri proprietari del suo cartellino permettendo. Sappiamo che in Sudamerica le operazioni a volte sono complicate a causa della presenza di cartellini le cui percentuali appartengono a più soggetti. Il club paulista, per esempio, detiene solo il 10% dei diritti sportivi su di lui. Dunque un’eventuale trattativa non si presenta agevolissima.

Calciomercato Milan, parla l’agente di Lucas Lima

Il portale Gazzamercato.it è andato ad intervistare Edson Khodor, agente di Lucas Lima, il quale ha fatto dichiarazioni importanti. Ha rivelato che il Milan era concretamente sul suo assistito: “Il Milan voleva Lucas Lima già ad agosto, ma il Santos chiedeva tanto e alla fine hanno virato su altri obiettivi meno costosi. Ma a gennaio la trattativa può riaprirsi”.

In realtà, però, a gennaio il club rossonero non può tesserare il giocatore. Infatti egli non ha un passaporto comunitario e la società di via Aldo Rossi non può tesserarne altri. Nonostante ciò in ottica estate 2017 non è escluso che l’operazione si possa fare, eventualmente. Anche perché il Milan avrà molto probabilmente dei ricchi proprietari cinesi al comando. Edson Khodor in merito dice: “I cinesi amano i calciatori brasiliani. Comunque da quanto sappiamo già in estate le trattative necessitavano di un placet da parte dei cinesi. Perciò l’interesse per Lucas non cambia. Anzi adesso il Milan ha la forza economica, se vorrà, per chiudere la trattativa”. Il procuratore ha spiegato che Lucas Lima non direbbe no a un passaggio a Milano.

Come collocazione tattica nel 4-3-3 il brasiliano dovrebbe adattarsi a fare la mezzala o l’esterno offensivo. Lui è un trequartista e predilige agire dietro una o due punte. Però è stato impiegato pure sulle fasce e a centrocampo all’occorrenza.

 

Redazione MilanLive.it