Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (Foto dal web)

MILAN NEWSManuel Locatelli è il giovane talento in rampa di lancio in casa Milan. Vincenzo Montella gli ha dato progressivamente spazio e il ragazzo ha ripagato la fiducia.

Tutti hanno ben in mente il suo bellissimo gol contro il Sassuolo a San Siro. La rete decisiva per il 3-3 momentaneo, prima del sigillo decisivo di Gabriel Paletta. Adesso molti si domandano se Locatelli contro il Chievo Verona partirà titolare oppure se si dovrà ancora accomodare in panchina. In alternativa c’è Josè Ernesto Sosa pronto a essere rilanciato come titolare.

Stefano Castelnovo, agente di Locatelli, ha parlato a Tuttomercatoweb.com: “E’ un ragazzo molto equilibrato: sa che non deve esaltarsi quando si va troppo bene, che non deve abbattersi quando non andranno così“. Ha anche confermato che il contratto con il Milan è stato già prolungato fino al 2020, nonostante alcune indiscrezioni parlino di rinnovo non avvenuto.

Poi il procuratore sull’esplosione del suo assistito ha spiegato alcuni concetti interessanti: “Sono sincero, me lo aspettavo. Giocasse all’estero sarebbe in pianta stabile in prima squadra. Qui si pensa a non bruciare i ragazzi, all’estero si ha più coraggio. I più bravi, con merito, giocano. Però nessun problema eh, siamo felici del momento di Manuel col Milan“. Una piccola frecciata di Castelnovo, che forse intende lanciare in piccolo messaggio a Montella, invitandolo ad avere fiducia in Locatelli.

 

Redazione MilanLive.it