Thohir e Zhang: “San Siro centrale nel progetto Inter”

Michael Bolingbroke Zhang Jindong Erick Thohir
Michael Bolingbroke, Zhang Jindong ed Erick Thohir (©Getty Images)

MILAN INTER NEWS – In questi anni è più volte emersa la possibilità che Milan e Inter abbandonassero San Siro. In particolare il club rossonero aveva avviato un progetto, poi fallito, per costruire un impianto nuovo.

Ma alla fine entrambe le società sono rimaste al Giuseppe Meazza e si stanno impegnando per valorizzarlo. Soprattutto l’Inter, che ha già una proprietà delineata e con le idee chiare. Mentre in casa Milan si è ancora nella fase in cui la cessione deve concretizzarsi. Solo dopo il closing si capiranno le intenzioni dei compratori.

Intanto Erick Thohir, presidente nerazzurro e azionista di minoranza del club, si è così espresso sul tema a Inter.it: “Per l’Inter il progetto di un nuovo San Siro è importantissimo: è da quasi 3 anni che sono alla presidenza di questo Club e sono sempre stato animato dalla convinzione che rinnovare San Siro, la nostra casa, costituisca un passo decisivo nel percorso del Club di tornare grande e tra i 10 più importanti al mondo. L’Inter vuole rimanere a San Siro e investirci seriamente”.

Poi la parola è passata anche Steven Zhang, Consigliere d’Amministrazione della società: “Vogliamo che per i tifosi dell’Inter San Siro diventi ancor di più lo stadio dei sogni. Poter disporre di un impianto moderno e dotato dei migliori servizi per i tifosi è un elemento chiave per il Club, per accogliere i nostri fan e favorire anche, in questo modo, i risultati sportivi. Per noi l’Inter è un investimento a lungo termine in cui crediamo molto e San Siro costituisce un importante pilastro all’interno del nostro progetto di riportare la squadra al top del mondo”.

 

Redazione MilanLive.it