Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – La fortuna di avere un portiere stile saracinesca è un grande pregio per una squadra di calcio. Ma ancor più bello è sapere, conti alla mano, che il proprio numero uno è in grado durante la stagione di regalare ai compagni almeno una decina di punti in più grazie alle proprie prodezze. E’ quello che sta realizzando Gianluigi Donnarumma, portiere del Milan classe ’99, un vero predestinato sia per la porta rossonera sia per quella della Nazionale italiana. Proprio come il suo mito Gigi Buffon, omonimo e vero modello tra i pali, altro portiere che da anni è decisivo come pochi.

Come scrive oggi Tuttosport il Milan deve letteralmente ringraziare Donnarumma se attualmente è terzo in classifica ad una sola lunghezza dalla Roma seconda. Il giovanissimo e strepitoso portiere ha regalato finora almeno 8 punti alla propria squadra, a cominciare dal rigore parato alla prima di campionato contro il Torino, quando al 95′ minuto è stato capace di ipnotizzare il granata Andrea Belotti ed evitare di subire l’ennesima rimonta. Decisivo anche contro Sassuolo, Fiorentina e Juventus, fino a domenica pomeriggio quando ha evitato per tre volte il pareggio beffa del Pescara a San Siro.

Donnarumma è decisivo quanto un bomber che segna gol a raffica, sta regalando preziose parate e punti in più per la scalata del suo Milan verso l’alta classifica. Stimato da tutti, il buon Gigio ora è atteso da un solo passaggio chiave: il rinnovo di contratto a vita (o quasi) con il club rossonero, che allontanerebbe così ogni voce su pretendenti estere pronte a sborsare cifre pazzesche per ingaggiarlo.

Redazione MilanLive.it