Leandro Paredes
Leandro Paredes (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Già al lavoro il d.s. rossonero Massimiliano Mirabelli per cercare di costruire un Milan competitivo e ancor più giovane e brillante di quello attuale. Il dirigente ex Inter, che è stato chiamato da Marco Fassone come nuovo uomo del mercato, è tornato dalla missione ‘lionese’, visto che mercoledì sera era atteso allo Juventus Stadium per la sfida di Champions League tra i campioni d’Italia e l’Olympique Lione, per osservare tre talenti francesi.

Mammana, Tolisso e Fekir sul taccuino di Mirabelli, che è da sempre uno dei migliori osservatori calcistici per quanto riguarda i giovani talenti internazionali, proprio ciò che serve al Milan per proseguire il proprio progetto di fondare una rosa piena di calciatori sotto i 23 anni ma già dal pedigree calcistico di primo livello.

Calciomercato Milan, il d.s. Mirabelli atteso a Roma per…Paredes

Secondo quanto riporta oggi Tuttosport la prossima missione di Mirabelli sarà invece domenica nella capitale, dove in serata allo stadio Olimpico è previsto il posticipo della 12.a giornata tra Roma e Bologna. L’obiettivo è quello di visionare da vicino i progressi di Leandro Paredes, giovane regista argentino di proprietà giallorossa, anche ieri in Europa League titolare ed autore di un’ottima prestazione.

Il talento cresciuto nel Boca Juniors piace molto a Vincenzo Montella, che già in estate lo aveva indicato come possibile rinforzo ideale per il centrocampo del suo Milan. Dura strapparlo ai rivali della Roma, che lo considerano un titolare in piena ascesa, ma domenica Mirabelli proverà a sondare il terreno. Altro possibile osservato speciale è anche un calciatore del Bologna, sorpresa di questo inizio di campionato: il 24enne ceco Ladislav Krejci, ala d’attacco alla sua prima stagione in Serie A ma già molto apprezzato da tecnici e osservatori. L’ex Sparta Praga potrebbe rappresentare una valida alternativa per il 4-3-3 del Milan in futuro.

https://www.youtube.com/watch?v=b59xgtnKkGQ

Redazione MilanLive.it