Mario Pasalic
Mario Pasalic (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Alcune novità forzate previste nella formazione con cui il Milan oggi, alle ore 15 del pomeriggio, si schiererà per affrontare il Palermo. Una sfida tra chi vuole ascendere al ‘paradiso’ della zona Champions League e chi invece ha bisogno di punti per uscire dall’inferno della zona retrocessione. Due squadre dunque con bisogni diversi ma con la voglia di portare i tre punti a casa.

Vincenzo Montella come detto dovrà apporre qualche ritocco al suo classico 4-3-3 per via dell’influenza che ha bloccato M’Baye Niang, rimasto direttamente a Milano. Il tecnico campano recupera Gabriel Paletta dopo la squalifica scontata la scorsa settimana e anche Mati Fernandez, suo pupillo che però resterà inizialmente in panchina.

Palermo-Milan, le probabili formazioni

Come al solito la Gazzetta dello Sport ha pubblicato stamane le probabili formazioni del match dello stadio ‘Renzo Barbera’; modulo confermatissimo per il Milan, che oltre a ritrovare la coppia difensiva Paletta-Romagnoli conferma anche i terzini Abate e De Sciglio, mentre il rientrante Luca Antonelli dovrebbe partire dalla panchina nonostante sia stato ieri convocato dalla Nazionale azzurra per le prossime sfide internazionali.

A centrocampo esordio dal 1′ per Mario Pasalic, già brillante nella prima uscita con il Pescara e preferito a José Sosa nella linea mediana completata da Locatelli e Kucka. In attacco invece si sposterà Giacomo Bonaventura, il quale agirà da ala sinistra e formerà il tridente con Carlos Bacca e Suso.

Il Palermo risponde con un 4-1-4-1 un tantino più abbottonato; la squadra rosanero punterà sulla verve del macedone Ilia Nestorovski, il più pericoloso degli attaccanti avversari. Un unico dubbio per mister De Zerbi: sulla corsia mancina o lo svedese Quaison oppure l’esordio del giovane talento Lo Faso.

Le probabili formazioni della 'Gazzetta'
Le probabili formazioni della ‘Gazzetta’

 

Redazione MilanLive.it