Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Al Milan sembra scoccata l’ora di Gianluca Lapadula. Dopo il gol di tacco decisivo a Palermo, il numero 9 rossonero sta guadagnando fiducia nell’ambiente.

Ovviamente una rete non basa per essere osannati e divenire titolari inamovibili: serve continuità. Però questo è un giocatore che ha fame e tanta voglia di impegnarsi per affermarsi in Serie A con i colori del Milan. E anche con quelli della Nazionale, ovviamente. Proprio con gli azzurri si ritrova in ritiro adesso. Momento magico per lui.

Calciomercato Milan, Prandelli vuole Lapadula a Valencia?

Nelle settimane in cui Lapadula non giocava sono emerse diverse indiscrezioni di calciomercato che lo davano lontano da Milanello già a gennaio. Il gol a Palermo può cambiare la situazione e rendere l’attaccante torinese incedibile, se il rendimento nei prossimi mesi sarà di ottimo livello.

Intanto dalla Spagna il portale SuperDeporte.es rivela che il Valencia sta seguendo con molta attenzione il 26enne torinese. Il club è allenato dall’italianissimo Cesare Prandelli, al qualche non dispiacerebbe pescare qualche rinforzo dalla Serie A. Nonostante non abbia grande esperienza, Lapadula viene visto lo stesso come un buon innesto per il reparto offensivo della squadra. Il direttore sportivo della società spagnola era presente a Genova per Genoa-Milan.

Il numero 9 rossonero non è sceso in campo, ma comunque l’emissario del Valencia ha visionato Miguel Veloso. Pure il centrocampista portoghese piace a Prandelli, che ha bisogno di un regista a centrocampo. Ma tornando a Lapadula, Prandelli lo tiene sempre in considerazione. Il Milan, però, non sembra affatto intenzionato a disfarsi del proprio attaccante.

L’ex Pescara probabilmente sta cominciando ad ingranare e non c’è la volontà di Vincenzo Montella di lasciarlo partire. Addirittura in vista del derby potrebbe trovare spazio al posto di Carlos Bacca. Però questa è una decisione che il mister prenderà solamente negli ultimi giorni prima della sfida.

 

Redazione MilanLive.it