Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Mattia De Sciglio rischia di diventare un vero e proprio caso per il Milan. In questa settimana sono uscite fuori varie indiscrezioni in merito al suo rinnovo di contratto: il terzino non sarebbe intenzionato a rinnovare (attualmente è in scadenza nel 2018) e la Juventus è sempre lì in pressing su di lui. Ma come per Giacomo Bonaventura e Gianluigi Donnarumma, questa situazione sarà più chiara dopo il closing e l’insediamento ufficiale di Marco Fassone come amministratore delegato.

Ma intanto i rossoneri, tramite la figura di Massimiliano Mirabelli, iniziano a pensare anche alla alternative che offre il mercato. Uno dei nomi più interessanti quello di Ricardo Rodriguez del Wolfsburg.

Calciomercato Milan, anche Napoli e Inter su Rodriguez

Il terzino sinistro svizzero, nato nel 1991, è da tempo considerato uno degli esterni difensivi più promettenti di tutto il panorama europeo. A 25 anni non è ancora riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale, anche se è reduce da ottime annate in Germania con il Wolfsburg. Profilo molto interessante, bravo soprattutto in fase di spinta ma particolarmente abile dal punto di vista tecnico. Secondo quanto scrive Calciomercato.com, l’agente di Rodriguez è stato in Italia la scorsa settimana per provare a portare in Serie A il suo assistito.

I club maggiormente interessati al calciatore sono Napoli e Inter, che sono anche più avanti nella trattativa. I nerazzurri, in particolare, grazie all’ottimo rapporto con il Wolfsburg nato nel corso dell’affare Ivan Perisic. Ma attenzione però al Milan: contatti con il suo entourage non ci sono stati, ma il terzino svizzero piace e non poco a Mirabelli che, con un De Sciglio in dubbio e un Leonel Vangioni inadatto ad alti livelli, starebbe pensando a lui per rinforzare la fascia sinistra di Vincenzo Montella.

Ma certamente non sarà facile comprare Rodriguez. Il Wolfsburg è una bottega da sempre cara e di certo non lo lascerà andare a poco prezzo. E’ vero che, a breve, i rossoneri avranno a disposizione i soldi cinesi, ma ancora non sappiamo come i nuovi proprietari vorranno gestire la campagna acquisti di gennaio. La situazione sarà più chiara dopo il famoso summit fra Montella, Mirabelli e Marco Fassone dopo il closing.

https://www.youtube.com/watch?v=R3nWTpC9b5A

 

Redazione MilanLive.it