Keita Balde
Keita Balde (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il nome di Keita Balde continua ad essere accostato al Milan. Non è un mistero che Massimiliano Mirabelli, futuro direttore sportivo rossonero, lo segua da tempo.

Già quanto era capo-scout dell’Inter aveva visionato più volte il ragazzo e lo aveva messo nel mirino come possibile acquisto. Con il passaggio sull’altra sponda di Milano, il talento della Lazio è tuttora nella lista di Mirabelli. E in vista di gennaio il giocatore senegalese può essere un uomo-mercato, anche se in quel mese sarà impegnato in Coppa d’Africa con la Nazionale.

Calciomercato Milan, Mirabelli vede l’agente di Keita

Secondo quanto rivelato da Gazzamercato.it, ieri a Milano in un noto hotel è andato in scena un incontro tra Mirabelli e Roberto Calenda, agente di Keita. Entrambi hanno fatto trapelare che il faccia a faccia è stato casuale, però in realtà potrebbe esserci di più dietro. Si sa che tra le parti i rapporti sono molto positivi.

Il Milan sta facendo più di un pensiero sul gioiello della Lazio, il cui contratto va in scadenza a giugno 2018. Tra la società capitolina e l’entourage del giocatore non c’è ancora intesa sul rinnovo. Anzi, si parla di un prolungamento che molto probabilmente non ci sarà. Questa situazione costringe Claudio Lotito a dover vendere l’ex Barcellona entro la prossima estate. Altrimenti, rischierà di perdere Keita a basso prezzo oppure a parametro zero.

La Lazio non può permettersi di farsi ‘scippare’ un simile talento a condizioni sfavorevoli. L’intento è incassare una cifra di almeno 20 milioni di euro, se non superiore. Simone Inzaghi sta valorizzando al meglio il 21enne esterno offensivo nato in Spagna. E’ un calciatore rinato rispetto alle passate stagioni, in cui il rendimento era stato molto altalenante. Il senegalese ora sta trovando continuità e ha cominciato un processo di maturazione che può portarlo lontano.

 

Redazione MilanLive.it