Marco Bellinazzo
Marco Bellinazzo (Foto dal web)

MILAN NEWS – Manca poco per il passaggio ufficiale del Milan in mani cinesi. La holding Fininvest ha comunicato la convocazione dell’Assemblea dei Soci per il 2 e il 13 dicembre: il closing è previsto in questi due giorni. Un evento epocale, atteso con grande interesse da tifosi e addetti ai lavori. Marco Fassone sarà il nuovo amministratore delegato e Massimiliano Mirabelli il direttore sportivo. Silvio Berlusconi resterà presidente onorario, mentre per Adriano Galliani non sembra esserci spazio.

Marco Bellinazzo, giornalista de Il Sole 24 Ore, ha parlato a Tutti Convocati, sulle frequenze di Radio 24, delle ultime novità sulla trattativa: “Per il closing del Milan si va verso la data del 2 dicembre. Azionariato può essere spiccatamente finanziario. Per il Milan la proprietà, a parte Sino-Europe, sarà formata da soggetti che entreranno ed usciranno dall’operazione. La proprietà Milan sarà una novità assoluta per il mondo del calcio. Una volta definito il tutto, il Milan si quoterà in borsa“.

E a questo discorso è legato anche quello su Gianluigi Donnarumma. Il pensiero di Bellinazzo: “Raiola ha interesse a muovere calciatori, ma guadagna anche con i rinnovi. Aspetta di capire che proprietà avrà il Milan”.

 

Redazione MilanLive.it