Ladislav Krejci
Ladislav Krejci (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan in questo momento è concentrato soprattutto sul derby contro l’Inter, ma non perde di vista il mercato.

Per gennaio Vincenzo Montella e i tifosi si attendono alcuni rinforzi per la squadra. Almeno un colpo per reparto, così da poter consentire al mister di condurre la squadra in Europa senza troppi affanni. Da tre anni i rossoneri sono fuori dalle coppe europee e non si può fallire nuovamente. L’obiettivo minimo è la qualificazione in Europa League, anche se attualmente il Milan è in zona Champions, essendo terzo in classifica.

Calciomercato Milan, offerta al Bologna per Krejci

Secondo quanto rivelato da Il Resto del Carlino, il futuro direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli guarda in casa Bologna. Nel mirino c’è Ladislav Krejci, 24enne esterno sinistro offensivo di nazionalità ceca. Già ai tempi in cui lavorava per l’Inter, il dirigente aveva segnalato il talento allora in forza allo Sparta Praga.

Il Milan sarebbe pronto a mettere sul piatto circa 8 milioni di euro, esattamente il doppio di quanto pagato dal Bologna a luglio, per assicurarsi il giocatore. Krejci sta facendo molto bene alla corte di Roberto Donadoni e potrebbe rappresentare un’alternativa a M’Baye Niang sulla fascia sinistra d’attacco. Nel 4-3-3 rossonero mancano dei sostituti ai titolari e soprattutto questi tipi calciatori si cercheranno nel mercato di riparazione.

Il gioiello della squadra rossoblu piace anche a Inter e Roma. Il club emiliano, però, non sembra intenzionato a cederlo a gennaio. Infatti, sta facendo i conti con l’infortunio di Simone Verdi e probabilmente lascerà partire Anthony Mounier. Il Bologna non vuole rischiare di compromettere il proprio campionato cedendo a metà stagione uno dei propri pezzi pregiati. Per il Milan non sarà facile convincere i felsinei. Non escludiamo che Mirabelli possa magari opzionare il giocatore e poi ridiscuterne in estate.

 

Redazione MilanLive.it