Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi, Han Li e Yonghong Li (Photo by XH Sports)

MILAN NEWS – I cinesi della Sino-Europe Sports sono tranquilli: il closing dell’operazione Milan si farà. In un comunicato ufficiale hanno chiarito che tutto avverrà il 13 dicembre, giorno in cui è stata anche fissata l’Assemblea dei Soci.

In tale occasione, oltre alla ratifica del passaggio di proprietà, ci sarà la nomina del nuovo Consiglio di Amministrazione. Adriano Galliani e Barbara Berlusconi lasceranno i rispettivi incarichi, mentre Marco Fassone e altre figure faranno i loro ingresso.

In questo momento ciò che manca per giungere al tanto atteso closing sono le autorizzazioni dal Governo di Pechino per sbloccare il trasferimento dei 420 milioni di euro dai conti correnti della cordata cinese a quelli di Fininvest. Un passaggio decisivo per chiudere l’affare. Una volta superato questo step, l’operazione potrà in pratica dirsi conclusa e mancherebbero solo gli ultimi atti burocratici e formali.

Queste autorizzazioni non sono ancora arrivate. Il quotidiano La Repubblica scrive che dovevano giungere il 7 di novembre, ma sono in ritardo. Nonostante ciò, la Sino-Europe Sports si è esposta ufficialmente nel comunicare che il closing avverrà il 13 dicembre. Evidentemente, c’è la certezza che tutto si risolverà entro quella data. Sul Corriere della Sera viene ribadito che, in caso di mancanza del via libera da Pechino, i soldi potrebbero arrivare da banche europee. Ci sarebbe già il piano B pronto.

 

Redazione MilanLive.it