Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Con personalità e voglia, Manuel Locatelli ha preso in mano il centrocampo del Milan e cresce partita dopo partita. Due gol per lui in questo inizio di campionato, entrambi di grande importanza e bellezza segnati a San Siro. “E’ lo stadio dei miei sogni è sempre un’emozione fantastica, ad ogni partite. Il convitto vicino a San Siro è stimolante per i più giovani, così tutti i giorni possono guardare da vicino il luogo in cui potranno giocare in futuro“, ha detto a Milan TV, dopo le interviste con Gazzetta dello Sport prima e La Repubblica poi.

Fantastiche ed emozionanti sono state anche le sue esultanza dopo le due reti: “Corro come un pazzo ma solo perché non so come esultare. Sono spontaneo. Contro la Juve ho preferito scivolare, altrimenti avrei continuato a correre. Un’emozione indescrivibile vedere tutto il pubblico felice. Spero ci sarà un’altra occasione così“.

Lui e Gianluigi Donnarumma sono il futuro del Milan (senza dimenticare Davide Calabria). Fra i due c’è un ottimo rapporto, maturato negli anni delle giovanili: “Scherziamo sempre, come è giusto che sia. Non appena siamo in ritiro pensiamo alla partita“.

 

Redazione MilanLive.it