Casa Milan
Casa Milan (foto da Instagram)

MILAN NEWS – Si continua a parlare del futuro societario del Milan, tra comunicati ufficiali e dubbi. I cinesi hanno annunciato che il 13 dicembre ci sarà il closing, ma le autorizzazioni per il trasferimento dei soldi dalla Cina ai conti Fininvest non sono arrivate ancora.

Oggi il quotidiano La Stampa scrive che la data del closing rimane la medesima e potrebbe arrivare una fideiussione da parte di una banca europea come garanzia sui 420 milioni di euro che i cinesi devono versare a Fininvest. Tutto questo in attesa che arrivino le autorizzazioni da Pechino.

Vedremo come finirà questa vicenda. Filtra ottimismo, anche se alcune perplessità sull’operazione rimangono, vista la segretezza di alcuni dettagli. Uno di questi riguarda l’identità degli investitori, che però dovrebbe essere svelata al momento del closing. Sino-Europe Sports ha fatto chiarezza su questo punto, invitando ad attendere la chiusura definitiva dell’affare. C’è curiosità di conoscere i nuovi padroni del Milan.

Gli unici nomi certi all’interno del fondo sono quelli del businessman Yonghong Li e della società Haixia Capital. Gli altri sono ancora top secret. Dovrebbe esserci Ping An Insurance, colosso assicurativo cinese, però bisognerà attendere conferme ufficiali sulla sua partecipazione all’operazione. Per il 13 dicembre il sipario si alzerà.

 

Redazione MilanLive.it