Jack Wilshere
Jack Wilshere (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il centrocampo del Milan è il reparto che ha maggiormente bisogno di rinforzi a gennaio. Attualmente, l’unico in grado di dare qualità alla manovra è Giacomo Bonaventura, tornato sui suoi abituali livelli dopo un inizio stentato. Manuel Locatelli, in cabina di regia, è ancora troppo timido per prendere in mano la situazione e dettare i tempi, mentre Juraj Kucka è chiamato ad un tipo di lavoro completamente diverso.

Bisogna intervenire in inverno se si vuole provare a migliorare la situazione, ma sappiamo bene come nella finestra di gennaio sia molto difficile portare a termine operazioni importanti. E quindi si lavora già in vista dell’estate e gli occhi sono ancora in Inghilterra. L’obiettivo è Jack Wilshere.

Calciomercato Milan, Wilshere ancora nel mirino

Durante l’estate scorsa, soprattutto negli ultimi frenetici giorni, Adriano Galliani ha provato in ogni modo a regalare un grande colpo a centrocampo a Vincenzo Montella. L’amministratore delegato ha fatto più tentativi per Cesc Fabregas del Chelsea, che non ha un buon feeling con Antonio Conte. La trattativa non è andata a buon fine, ma non è escluso che possa riaprirsi in futuro. Discorso uguale per Wilshere, che in estate ha preferito rimanere in Inghilterra, in prestito al Bournemouth dall’Arsenal, piuttosto che venire in Italia e legarsi ai rossoneri e alla Roma.

Il centrocampista inglese viene da anni turbolenti a causa dei numerosi infortuni muscolari. Ma Arsene Wenger continua a credere in lui e ha deciso di darlo via in prestito per mettergli continuità nelle gambe. Al termine della stagione farà ritorno ai Gunners e, a seconda di come sarà andato il suo anno, il tecnico francese deciderà se tenerlo oppure no. Ma intanto il pressing del Milan continua, come riporta il Daily Stari rossoneri, infatti, starebbero monitorando i suoi progressi al Bournemouth per poi provare ad acquistarlo in estate, quando il prestito ai Cherries sarà scaduto.

Lo segue con particolare attenzione Massimiliano Mirabelli, nuovo direttore sportivo del Diavolo dopo il closing. Wilshere è un centrocampista mancino, che può ricoprire praticamente tutte le zone della linea mediana, in possesso di buone doti tecniche. Nessun dubbio sulle sue qualità, ma la sua integrità fisica non è mai certa: quest’anno gli servirà proprio per migliorare la sua condizione atletica, con l’obiettivo di tornare ad alti livelli. All’Arsenal o al Milan lo scopriremo solo in estate.

https://www.youtube.com/watch?v=o7D54KxVMJY

 

Redazione MilanLive.it