Silvio Berlusconi e Yonghong Li
Silvio Berlusconi e Yonghong Li (Photo by Xh Sports)

MILAN NEWS – Non si può che parlare della cessione del Milan in queste ore, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni di Silvio Berlusconi. Il presidente ha parlato di un’operazione praticamente conclusa, ma che in caso di mancato closing lo vedrebbe ancora alla guida del club.

Il Corriere della Sera oggi scrive che sia dalla Cina che da Fininvest ci sono ragionevoli certezze in merito alla chiusura dell’affare. Il 13 dicembre ci sarà il tanto atteso closing. Sino-Europe Sports, con a capo Yonghong Li, sta ancora attendendo le autorizzazioni del Governo di Pechino che sblocchino il trasferimento dei 420 milioni di euro in Italia.

C’è però un piano alternativo a cui i cinesi stanno pensando. Ed è quello di una fideiussione bancaria garantita proprio dai capitali a disposizione in Cina. Ma c’è anche la possibilità che, con in mano le autorizzazioni, Fininvest possa aspettare l’arrivo dei soldi qualche giorno oltre il 13 dicembre. Salvo sorprese, però, il closing dovrebbe avvenire nella data stabilita e porre la parola ‘fine’ alla vicenda. Da mesi i tifosi del Milan sono impazienti che l’operazione si concluda positivamente e ormai siamo arrivati al rush finale. Non dovrebbero esserci sorprese negative. O almeno si spera…

 

Redazione MilanLive.it