Mati Fernandez
Mati Fernandez (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Tempo di cambiamenti per Vincenzo Montella, che torna nella ‘sua’ Empoli, città che ha dato i natali calcistici all’attuale tecnico del Milan, provando a immettere all’interno della squadra più fantasia e duttilità, in un centrocampo praticamente inedito.

Il mister sembra finalmente voler dar credito al mercato estivo effettuato da Adriano Galliani, per molti bocciato fin da inizio stagione visto che Montella ha attinto molto poco dai nuovi acquisti. Ma ora che sono finalmente in piena forma fisica, il tecnico milanista ha deciso di provare a sfruttare le qualità di due centrocampisti che stima particolarmente: Mati Fernandez, suo pupillo dai tempi della Fiorentina, e Mario Pasalic, giovane calciatore tuttofare che Montella stesso ha rivelato di voler riscattare dal Chelsea.

Secondo la Gazzetta dello Sport saranno i due calciatori sbarcati a Milanello nell’ultima sessione di mercato estivo i cambiamenti nello schieramento tattico apportati da Montella in vista della trasferta odierna ad Empoli. Il tecnico chiederà ai suoi maggior movimento e possesso palla, armi che nel derby contro l’Inter sono rimaste nascoste dietro ad un atteggiamento più rinunciatario e basato sul contropiede. A fare le spese di questo mini-turnover potrebbe essere M’Baye Niang, visto stanco e affaticato in settimana e dunque bisognoso ancora di una giornata di riposo. Di conseguenza Giacomo Bonaventura può essere avanzato dal ruolo di mezzala a quello di esterno sinistro d’attacco.

Redazione Milanive.it