Home Milan News Dall’exploit in B al Milan: anno da sogno per Lapadula

Dall’exploit in B al Milan: anno da sogno per Lapadula

Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sbranare la vita e conquistarsi un sogno. E’ la storia di Gianluca Lapadula e della sua incredibile scalata verso il successo, che ha trovato nel 2016 la svolta tanto attesa.

Tutto è iniziato da Pescara. 30 gol che trascinano la squadra verso la promozione e lui ad un’inevitabile grande salto. Il Milan, un po’ a sorpresa, vince la concorrenza di Napoli, Genoa e Sassuolo e lo porta a casa per 9 milioni. Un investimento un po’ azzardato, soprattutto per l’ingombrante presenza di Carlos Bacca.

E infatti non è un inizio facile per Lapadula. Il colombiano segna a raffica, lui deve fare i conti con diversi problemi fisici e di ambientamento. Vincenzo Montella gli concede pochi minuti, ma si fida di lui, tanto da mandarlo in campo a Palermo con il risultato in bilico proprio al posto di Bacca. Ha 11′ a disposizione e li sfrutta come meglio non potrebbe: un gol, e di tacco, che regala tre punti fondamentali al Milan e spazza via qualsiasi tipo di dubbio nei suoi confronti.

Da lì fino alla pausa di Natale arrivano altri tre gol: due a Empoli e uno, ancora decisivo, contro il Crotone, il primo a San Siro. Ma un anno del genere può regalare altre enormi soddisfazioni, in qualsiasi momento. E quel momento arriva il 23 dicembre, con la vittoria della Supercoppa Italiana. Lui sbaglia il primo rigore, ma Gianluigi Donnarumma e Mario Pasalic ci mettono una pezza. Si chiude così un’annata magica per Lapagol, che intanto trascorre l’ultimo giorno a correre in spiaggia, come testimonia l’immagine pubblicata sul suo profilo Facebook. Gli auguriamo che l’anno nuovo possa regalargli altre fantastiche gioie. A lui e a tutti i tifosi milanisti.

Redazione MilanLive.it