Barbara Berlusconi
Barbara Berlusconi (foto dal web)

MILAN NEWS – Dopo il periodo di maternità, per la nascita del suo terzogenito Leone, Barbara Berlusconi è tornata al lavoro. Per il suo Milan, club nel quale da anni ricopre il ruolo di amministratrice delegata alla parte commerciale e marketing.

Lady B, come scrive oggi il quotidiano QS, dopo i mesi di riposo forzato per la suddetta maternità è tornata a farsi sentire subito dopo la conquista della Supercoppa Italiana, ventinovesimo trofeo conquistato dal Milan da quando papà Silvio è presidente rossonero. Barbara è intenzionata a tornare in sella nel suo consueto ruolo, al fianco di Adriano Galliani, anche se la fase di transizione ed il futuro passaggio di proprietà del Milan rendono complicato il suo destino manageriale. Difficile ad oggi capire se la 32enne dirigente rossonera potrà proseguire dopo il closing con i cinesi.

Barbara Berlusconi ha ancora molti progetti in ballo, soprattutto per lo sviluppo del brand rossonero, ma tutto dipenderà dall’arrivo di Sino-Europe Sports e degli investitori asiatici. Non è escluso però, che con la permanenza nel club di Berlusconi ‘senior’ come presidente onorario, venga confermata anche Barbara, magari riportando in auge assieme all’aiuto dei cinesi il progetto dello stadio di proprietà, voluto dalla stessa dirigente un anno fa ma accantonato per scelte strategiche particolarmente svantaggiose.

 

Redazione MilanLive.it